Racing Team
eShop

Bike Store Racing Team

la calma prima della tempesta

Monteriggioni:
Domenica apertura della stagione con la GF di Monteriggioni. 50km per 1400mt di dislivello. Alla partenza siamo io e Marco Contasti.
La partenza da dentro il castello è bellissima e molto suggestiva ma  penalizzante per chi non è nei primi posti (noi siamo ovviamente negli ultimi). Passiamo sotto alla porta di ingresso con un buon quarto d'ora di ritardo dai primi. Sui primi km in asfalto cerchiamo di recuperare posizioni ma siamo in 1500 e si vede un fiume di bikers davanti a noi.....la prima salita mi fa avvantaggiare su Marco (meno allenato di me) ma con il passare dei km delle discese sono sicuro che non si smarrirà, almeno non senza combattere!!!

Alla fine 3h 03' per me e 3h 34' per lui. Contenti entrambi, io per il primo test positivo, lui per la grande prestazione ed il divertimento. La classifica non è sincera e ripeto per la colpa della partenza, ma và bene così. Le gambe giravano bene e questo , in questa fase dell'allenamento, è quello che conta!!

Verrano le gare importanti e lì bisognerà essere pronti.
Marco in discesa ha fatto capire a tutti la differenza tra chi sà andare in discesa e chi scende.....  
Annalisa che ci ha solo accompagnato, causa l'ultimo intervento di rimozione delle placche alla gamba sx, ormai non vuole più accompagnare nessuno.......vuole correre!!!
Marco 
Cori:
report via telefono, immediatemente dopo la gara: 
 Prima gara di XC della stagione finita come da pronostico... Felicissimo per il mio 2 posto oggi in una delle gare più dure ma piu belle... Ringrazio il mio nuovissimo team bike-store.it e Lapierre Italia (r11) per avermi messo a disposizione la nuova 929 una belva da gara;), adesso pronti già per la prossimaaaa Yooo
Paolo
Domenica 18:
per Bike-Store e' stato il battesimo in queste discipline, siamo orgogliosi di aver intrapreso questa nuova sfida, di averla iniziata con questi ottimi risultati e soprattutto di introdurre anche in questi settori molto agonistici il sorriso e la voglia di divertirsi propri della nostra filosofia.
 BikeStore 

Domenica prossima, 18 Marzo inizia la stagione agonistica per i team di Bike-Store.

I nostri piloti saranno impegnati nella GF di Monteriggioni e nella XC di Cori. Marco Durastanti e Marco Contasti nella trasferta Toscana mentre Paolo Viola correrà a Cori (LT).
Qui nasce la una nuova sfida di Bike-Store, qui si aprono ufficialmente le porte alle discipline maggiori e piu diffuse fra gli appassionati della mountain bike. Per anni la nostra attività si e' mantenuta nel suo settore gravity, prima solo con il DH, poi dallo scorso anno con il SuperEnduro ed ora, in questo 2012 entriamo nel mondo del XC, GR ed altro con atleti di tutto rispetto che negli anni precedenti hanno sviluppato un curriculum vitae di tutto rispetto.
Siamo certi che ci toglieremo delle soddisfazioni...
Forza ragazzi!!!



 Prima domenica di gara per il Six Inch, di seguito il resoconto di Ciccio, grandi i partenti del nostro team che hanno fatto centinaia di Km per partecipare a questo evento, Mizo, Enrico e Marco.
 
sanremo 
 
DOMENICA 4 MARZO
(ciao Lucio)

Non erano certamente partiti per fare classifica, ma volevano essere presenti perché era la prima gara di stagione, una bella festa in un posto stupendo, la dove forse ha mosso i primi passi il superenduro.
Mizo, Enrico e Marco. Tre Six Inchers in viaggio verso la Liguria, dove pochi giorni prima si era consumato il tormentone del Festival di Sanremo.
Mizo e Marco provano i percorsi il sabato mattina, Enrico arriverà solo nella serata di Sabato.
Dalle impressioni ricevute telefonicamente appare subito una gara difficile. Il primo trasferimento di 12 km e 800mt di salita in un ora e cinquanta e la PS3 che porta fino al mare, strappi in salita e terreno variegato, sono la chiave di volta per portare a casa la gara.
Nelle prove del sabato qualche caduta, da parte dei nostri, è di rigore.
Complice l’inesperienza,  forse il rispetto per questo evento, al mattino di domenica, Marco si vede costretto a non partire per dolori sparsi qua e la, rinunciando così a non mostrare la splendida tabella Superenduro sulla sua Lapierre.

“La gara è vinta se finita” , è il vecchio adagio con cui il team parte per ogni superenduro e anche questa volta è stata vinta.
Mizo, in categoria S7 si piazza al 43° posto prendendo 38 punti, Enrico, in categoria S6, al 44° posto accumulando 37 punti. Non male per due vecchi!
Quest’anno ovviamente l’obiettivo è la SPRINT MONTI DELLA TOLFA dove, oltre ai piazzamenti come Superenduro, sarà in palio la maglia di CAMPIONE REGIONALE.
Con questa buona premessa, un pensiero ce lo facciamo.

Inoltre la domenica è stata prodiga di altri avvenimenti sempre in chiave Enduro.
Sulla PS delle CRESTE a Tolfa, ci siamo dati da fare per fare qualche opera di manutenzione, disboscamento e sistemazione delle linee, nonché di una giornata di shooting per meglio promuovere l’evento.
C’è tanto lavoro ancora da fare, ma vedendo quanti biker si iniziano ad incontrare sui percorsi di Tolfa, l’impegno diventa, ogni giorno di più, sempre più sentito.

Ciccio

Domenica 4 marzo, Sanremo… Inizia la stagione 2012 del SUPERENDURO.

magliaSix Inch sarà presente sul palco di Enrico Guala e Franco Monchiero con Mizo, Enrico e Marco, una nuova stagione da iniziare, una nuova maglia da sporcare di sudore e passione, polvere e terra.
Sarà un impegno grande per il Team, sia per la stagione agonistica, con la partecipazione alle tappe di Sanremo, Punta Ala, Palazzuolo, Sauze d’Oulx e FinaleLigure,  sia per quella organizzativa, che ci vedrà protagonisti il 9 settembre alla SPRINT MONTI DELLA TOLFA, nella duplice veste di atleti e organizzatori.
I lavori di manutenzione e di collaborazione con le Amministrazioni locali, vanno avanti da due mesi, ed ora che inizia la bella stagione, proseguiranno di buon passo per far provare i percorsi a tutti i rider che penseranno di partecipare a questa Kermesse in terra Laziale.
La Federazione e il Comitato ci saranno vicini in questa avventura, come molte altre realtà che si stanno affacciando timidamente,  che non mancheranno di essere presenti in mille modi alla prima SUPERENDURO della Capitale.
Il Comitato ci pregia dell’onore di far valere la gara come CAMPIONATO REGIONALE LAZIALE ENDURO IN PROVA UNICA, stimolando ancor di più i migliori rider del nostro territorio.
Ci aspettiamo di accogliere nel migliore dei modi i cugini delle isole, i ragazzi delle Regioni del Sud come quelli del Nord, nonché gli atleti stranieri. Speriamo di avere ospiti di privilegio, i campioni di casa nostra, quelli che vediamo coi primi 40 numeri di tabella, che verranno per promuovere il movimento Enduro, ben sapendo di non poter fare punti in classifica (per il nuovo regolamento), ma con il solo entusiasmo di esserci.
Insomma ci aspettiamo grandi cose dal 2012 e faremo di tutto per essere all’altezza degli impegni che ci siamo presi.

Stay Tuned


Are You Ready?