Home
eShop

News

Finalmente è arrivata

Uno dei telai da gara più attesi dell'anno finalmente è arrivato anche se in pochissimi esemplari, qui a Roma, al momento due scatole in taglia M.

Le caratteristiche di questo mostro da enduro sono di tutto rispetto, se vi interessano vi esorto a seguire il link sul sito specialized.com e scoprire tutti i numeri che fanno questa bicicletta. Il nostro primo contatto è stato realmente incredibile, dalla sorpresa iniziale di vedere arrivare due pacchi inspettati (avevamo un po perso le speranze) alle conferme una volta aperte le scatole. Il telaio è bello, anzi bellissimo costruito secondo i standard s-works di specialized, quindi senza alcun compromesso e per finire anche le grafiche e la scelta cromatica è eccezionale. In questa gallery potete ammirare alcuni particolari che ci hanno colpito e che possono dare a voi una idea di quello che abbiamo fra le mani in questi giorni.

 

 

specialized scrive, a proposito del prodotto Enduro:

Non esiste una salita troppo tecnica o una discesa troppo ripida per la Enduro, ora disponibile sia con ruote 650b che con quelle da 29", con telaio in fibra di carbonio FACT o in lega M5. La nuova Enduro 650b ha un'escursione di 165mm, sospensione FSR, reggisella telescopico e geometria All Mountain. Si pensava che costruire una 29er con escursione 155mm fosse impossibile. Con una geometria specifica per affrontare percorsi tecnici, un interasse corto per la massima maneggevolezza e componentistica leggera e resistente, l'Enduro 29 è una rivoluzione nel mondo dell'All Mountain.


 

 

di seguito una rapida carrellata di immagini che descrivono uno dei montaggi proposti da Intense per la sua bellissima Carbine 29. Il kit PRO, dal costo di 3400.00€ e di sicuro fra quelli che presenta un rapporto qualità prezzo fra i migliori.
CRANCKSET - SRAM X1, 30T
REAR DERAILLEUR - SRAM X01, 11 speed
BRAKES - Shimano XT
FORK - RockShox Pike RCT3, 160mm
REAR SHOX - Cane Creek DBinline Air
WEELSET - No Tubes 3.30 hubs, ZTR Flow Rims

 


 

Finalmente svelato il calendario del neonato circuito nazionale. La Coppa Italia e per l'ennesima volta, almeno in questa disciplina, siamo i primi (noi italiani) ad avere un campionato nazionale timbrato Federazione Italiana Ciclismo  (FCI) di sicuro grazie a chi da anni si sta impegnando per promuovere e sviluppare questa nuova disciplina.

– 18/19 Aprile – SESTRI LEVANTE (GE)
– 3 Maggio –  SAN PIERO in BAGNO (FC)
– 7 Giugno – PEZZEDA (BS)
– 11/12 Luglio – LA THUILE (AO)
– 18 Ottobre – COGGIOLA (BI)

Le tappe non rappresentano l'intero paese, e come il solito ci dovremmo fare centinaia di kilometri per poter partecipare, ma di certo sono fra le più rappresentative e probabilmente quelle più appoggiate dalle amministrazioni, noi a nostre spese abbiamo capito quanto siano importanti certi appoggi e quanto sia inutile combattere contro i mulini a vento. Purtroppo nulla e sceso al disotto di SAN PIERO in BAGNO ma va bene anche cosi.

Comunque in questo 2015, anche qui nel centro Italia, ci sono tantissime gare per potersi allenare e divertire ed a differenza degli altri anni quando eravamo solo noi a fare qualcosa di ufficiale (o quasi), quest'anno mi piace l'idea di stare in finestra a guardare quello che succede.
Non è stato facile, a noi piace essere sempre protagonisti, i primi, i trascinatori ma sinceramente non c'erano più le condizioni per poter continuare ne economiche ne di territorio. Se le cose, in occasione del Campionato Italiano a Rocca di Papa, fossero andate diversamente di certo ci saremmo candidati per dare una seconda possibilità al nostro territorio, la possibilità di accogliere una gara importante che avrebbe dato lustro e consolidato il lavoro e gli investimenti che stiamo facendo da anni, ma purtroppo, come avete potuto constatare, al territorio non piacciono le biciclette ed allora nulla.
Avrei voluto scrivere ancora ma mi voglio veramente godere questo 2015 senza 'se' e senza 'ma' da spettatore.


enduro riding south cup

un'altra bellissimi notizia..

nelle nostra regione, che fino allo scorso anno era quasi priva di eventi enduro, nasce il secondo circuito. tre gare in provincia di Frosinone una ad Avellino ed una a Salerno.

#1 19.04.2015 Vallerotonda (FR)
#2 30/31.05.2015 ValCOMINO ENDURO (FR)
#3 13.09.2015 Santo Stefano del Sole (AV)
#4 27.07.2015 Cervaro (FR)
#5 01.11.2015 Palinuro (SA) 

il 2015 permetterà a chiunque (nel centro Italia) di partecipare a qualche gara. i due circuiti coprono tutto il territorio laziale e la cosa ci piace molto, il nostro team di sucuro parteciperà a più gare possibile non fosse altro per onorare il lavoro fatto per organizzare questi eventi.

tutte le informazioni relative a questo circuito le trovate sul sito ufficiale enduro riding south cup o contattando Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

oggi, anzi ieri la Federazione Italiana Ciclismo ha varato la Coppa Italia per la disciplina Enduro, ora aspettiamo chi candiderà la propria gara a questo nuovo 'circuito' nazionale.

comunicato ufficiale FCI

A conferma dell’importante ruolo della FCI nell’ambito Enduro, dopo essere stata la prima federazione in assoluto ad istituire il titolo nazionale di questa emergente disciplina della MTB, nel 2015 la FCI lancia la prima COPPA ITALIA ENDURO.
Le Società che intendono iscrivere la loro gara nazionale alla “COPPA ITALIA ENDURO 2015” del Settore Fuoristrada FCI dovranno fare richiesta alla Struttura Tecnica Federale – Settore Fuoristrada – Via Piranesi, 46 – 20137 Milano fax 02/6705364 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per conoscenza al C.R. di competenza, entro e non oltre il 05 febbraio 2015.

Sulla richiesta la Società richiedente dovrà indicare:

    data della gara;
    accettazione di tutti gli oneri tecnici / economici;
    progetto di massima della manifestazione;
    curriculum organizzativo;
    visto/approvazione del CR per competenza territoriale.


una mia riflessione gia pubblicata sulla nostra pagina facebook:

Che dire.. per come si erano messe le cose credo che questa coppa Italia sia già da se un piccolo, grande, miracolo e questo grazie sempre alle stesse persone spinte dalla loro passione (grazie Franco!!).
Di sicuro non sarà facile riuscire a far funzionare la baracca ma almeno ci sarà un circuito nazionale che premierà un vincitore assoluto ed uno per categoria, che forse sarà distribuita sul territorio nazionale e di sicuro focalizzerà la stampa su un ristretto numero di eventi ad importanza nazionale.
Parlado da organizzatore che ha sempre prodotto eventi contando esclusivamente sulle proprie risorse economiche credo che la coppa Italia sarà prerogativa, come fu per il SuperEnduro Pro, delle poche localita che hanno ben compreso il vantaggio che si ricava da una gara importante sul proprio territorio e che hanno amministrazioni che sono disposte a impegnarsi in prima linea.
Per esempio: quanti di voi sanno che Bike-Store in questi anni ha prodotto una tappa di coppa Italia di DownHill (2010), una tappa di coppa Italia di 4X (2011), due superenduro sprint (2012/2013) ed un campionato Italiano di Enduro (2014)?
però forse vi ricordate le località? Campo Felice, Santa Marinella, Tolfa, Rocca di Papa..
Insomma a mio avviso il reale vantaggio lo ottengono le località che mettono in luce ad un turismo ricco le proprie risorse, di conseguenza sono loro che devono impegnarsi in prima linea.

 

anche oggi è arrivato qualcosa di nuovo..
sempre più preparati per la stagione 2015..

tu sei pronto?

E’ tutto nuovo su questa bici, inclusa l’ultima e più evoluta versione della rinomata sospensione dw-link.

La geometria è assolutamente moderna: più lunga, più bassa e più aperta con 6” di escursione.

Abbiamo realizzato un versatile passaggio cavi ed evoluto il design del telaio che ci ha permesso di includere anche un supporto portaborraccia sul tubo obliquo. Siamo anche riusciti a ridurre il peso e raggiungere le prestazioni in pedalata della Ripley, questa bici è davvero veloce a salire e mostruosamente veloce a scendere.

il test a cura di Bike Magazine


 

telaio bellissimo per chi si vuole avvicinare all'enduro senza pagare il prezzo di un mezzo troppo specializzato.

ti senti pronto?

Designed to allow riders to descend the roughest enduro tracks with confidence, the bike boasts 5.5 inches (140mm) of rear wheel travel, 160mm of travel up front, and a 67 degree head tube angle.

The slacker head angle and 51mm 29-specific fork offset on the Carbine 29 work together to create a bike that delivers added agility and improved handling.

Fast, gnarly rock sections never felt so secure. Cornering was never as quick on a 29er. Let go of the brakes and take the rough line to the bottom. The Carbine 29 will allow you to ride hard, and ride fast.

The bike offers cutting0edge technology like internal cable routing, Reverb Stealth seat post routing and ISGG 05 chain guide tabs. It will be offered as both a complete bike or frame-only.

info from http://intensecycles.com/

il video  test di Bike Magazine


 

Specialized pensa anche al mondo donna e qui da noi puoi trovare biciclette, abbigliamento, scarpe, caschi, selle e accessori dedicati, tutto per rendere le tue uscite in bici più comode!
#iamspecialized #YourRideYourRules #YRYR #SpecializedWomen


 

è da un paio di giorni che ho scoperto questa nuova realtà e ne siamo veramente molto felici. anche qui nel centro Italia nasce un circuito inter-regionale dedicato all'enduro. un calendario interessante con 6 gare distribuite in quattro regioni. il giusto mezzo per far crescere il movimento nel centro Italia. di seguito calendario e comunicato:

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE:
Nostro sito internet di riferimento www.appenninoendurotrophy.com in corso di pubblicazioneUn progetto tanto atteso e desiderato nel centro Italia. L'Appennino Enduro Trophy, un circuito mountain bike Enduro che coinvolge 4 regioni del centro Italia: Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Anche se il circuito si è già tenuto negli scorsi anni, e la prima volta che si espande, finalmente, in tutto il centro Italia. Ben 6 le tappe in calendario, oltre alle giá collaudate gare di Gualdo Tadino - Perugia (Valsorda Enduro), Urbania Pesaro Urbino (Brutale Enduro Challenge) e Viterbo (Tuscia Enduro) si aggiunge Bocca di Valle Chieti (Majenduro) alla seconda esperienza e le new entry di Tivoli Roma (Enduro Tempio della Dea) e Spoleto (Spoleto Norcia Enduro). Un auto costituito comitato organizzativo, composto da associazioni e con la collaborazione di alcune realtà commerciali locali del settore, ha lavorato per unire gli appassionati di questa fantastica disciplina offrendo la possibilità di riunire tutti gli agonisti del centro Italia in un unico campionato. Verrà applicato il regolamento della Federazione Ciclistica Italiana integrato dalla gestione classifica di circuito che sarà pubblicata nel profilo facebook del circuito e nel sito internet.
pagina facebook: link ==>>

un plauso all'iniziativa!!


 

ecco qui una bicicletta al femminile.. di seguito i particolari ma se volete ammirarla venite a trovarci..

La Rumor è una full Trail 29er per donna, progettata per le donne attive che amano mettersi alla prova sui singletrack tortuosi e sui percorsi più impegnativi. Geometria XC Trail Donna 29er e carro posteriore FSR con 110mm di escursione. La versione Comp prevede l'ammortizatore FOX Float CTD Evolution con taratura AUTOSAG.

  • Telaio in lega M5 con geometria 29er XC Trail Donna, 110mm di escursione, tubo sterzo conico.
  • Ammortizzatore dedicato Fox Float CTD Evolution con taratura AUTOSAG.
  • Forcella RockShox Reba RL con 110mm di corsa, molla Solo Air, regolazione del ritorno, tubo sterzo conico e asse passante 15mm.
    Cerchi Roval 29, robusti e leggeri.
  • Freni a disco idraulici Shimano Deore per una frenata potente e un controllo totale.
  • Cambio posteriore SRAM X5.
  • Nuova sella Body Geometry Myth Sport.

 


 

Intense, ancora con il tradizionale alluminio e la produzione negli states, propone un telaio dalle caratteristiche eccezionali per il nuovo standard da 27.5".

le versione in fotografia è con allestimento DVO che propone:

  • forcella DVO emerald 200mm
  • ammo DVO jade coil shox 9.5x3
  • gruppo SRAM x0 DH a 7 rapporti
  • freni SHIMANO saint
  • componenti SPARK, THOMSON, WTB, MAXXIS


 

Sottocategorie