Home
eShop

Il nuovo Giro Switchblade MIPS, un casco integrale da DH certificato ASTM e con mentoniera staccabile senza bisogno di attrezzi. Questo casco è ottimizzato sotto ogni aspetto per la discesa, ed è per questo che è certificato CPSC, EN-1078 e ASTM-1952-DH con e senza mentoniera.
Il casco ha imbottitura idrofobica X-Static antimicrobica, 20 aperture con canalizzazioni interne per massimizzare la ventilazione e due visiere, di cui una con attacco per action cam integrato.
l sistema di chiusura si chiama Roc Loc Air DH e la rotella di regolazione ha una protezione per evitare che si apra o si sregoli venendo a contatto con neck brace o zaino.

La nuova Yeti SB5 Carbon con lil nuovo Switch Infinity, si tratta di un infulcro che cambia direzione quando la sospensione si muove nell'escursione. All'inizio del travel si muove verso l'alto, cambiando la traettoria della ruota e creando un effetto anti-squat (anti affondamento), pur rimanendo molto sensibile alle piccole asperità.  Più escursione si usa e più l'infulcro si abbassa con un movimento lineare, rendendo la sospensione molto sensibile e allo stesso tempo evitando che il tiro catena ne condizioni la performance.
L’infulcro è stato testato per oltre tre anni, e secondo Yeti in tutto questo tempo non ha avuto alcun problema di affidabilità, malgrado le diverse
condizioni meteo e del terreno a cui è stato sottoposto.
Si tratta di una trailbike da 127mm di escursione posteriore e 140mm all’anteriore, con ruote da 27.5″. Il telaio in carbonio, con ammortizzatore Fox RP23 e infulcro Switch Infinity, pesa 2.3 kg.


Nuova forcella Fox 32 rivista completamente sia nell'idraulica che nella struttura, i foderi bassi sono stati completamente riprogettati e battezzati “Step Cast”, per sottolineare il “gradino” rientrante nella zona sopra il perno passante. Questa forma ha lo scopo di diminuire il peso complessivo della forcella, e di lasciare spazio ai raggi e al disco del freno. Gli steli rimangono del diametro di 32mm. La FIT4 ha comunque un tuning apposito per la 32, ed ha una larghezza interna incrementata a 10mm per favorire il flusso dell’olio. Il circuito del ritorno è doppio, per controllare la sospensione in caso di grandi impatti e riportarla alla posizione “di partenza” il prima possibile.
Disponibile per 15QR x 110mm Boost e 15QR x 100mm per 27.5 e 29"


Da ormai più di 30 anni Rocky Mountain significa eccellenza nelle mountain bike.
Le loro biciclette, protagoniste delle gite domenicali così come dei Campionati del Mondo, hanno un costante e altissimo livello di qualità e fra i suoi atleti troviamo dei veri e propri maghi del freeride quali Thomas Vanderham e Wade Simmons.
Alla base del loro successo c’è un forte amore del mezzo e laboratori competenti, certo, ma anche la fortuna di avere praticamente “sotto casa” lo splendido paesaggio naturale che contorna Vancouver nella British Columbia.